Serie A data partenza 2020 2021

“Stiamo lavorando a ipotesi di backup che non si riesca a completare la stagione per motivi straordinari. Dobbiamo avere un piano alternativo, i playoff sono una delle ipotesi. Abbiamo discusso di altre ma il campionato resta quello che è, avere un backup è un dovere nostro”. Lo ha detto il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, intervistato da Radio Deejay.

Sul tema era intervenuto pochi giorni fa Gabriele Gravina, numero uno della Figc. “A me pare che le gare internazionali stiano crescendo di anno in anno. Noi invece non riusciamo a cambiare al nostro interno. Si teme che i play-off penalizzino le società che sono abituate a vincere e che investono di più”, ha spiegato al Corriere dello Sport.

“Se costruisci un campionato che affascina ogni giorno. Il nostro rischia di perdere pubblico, se in alcune fasi non è più decisivo per squadre che hanno già acquisito un risultato di retrocessione o di salvezza, o di piazzamento. E a quel punto non vale più chi vince o chi perde. Ma uno sport dove non si vince e non si perde non ha senso”.

E sul modello al quale Gravina punta per il futuro, il presidente della Figc ha concluso: “Sto lavorando a un campionato diviso in tre fasi, con una Final Eight per assegnare il titolo”.