Juve, senza pubblico persi dai 2 ai 4 milioni a gara

La Juventus, insieme ad altri club di Serie A, è in pressing per arrivare a una riapertura parziale degli stadi, nonostante le ultime parole del Premier Giuseppe Conte.

«Per quanto mi…

Juventus Napoli data

La Juventus, insieme ad altri club di Serie A, è in pressing per arrivare a una riapertura parziale degli stadi, nonostante le ultime parole del Premier Giuseppe Conte.

«Per quanto mi riguarda la presenza allo stadio così come a manifestazione dove l’assembramento è inevitabile, non solo sugli spalti ma anche in fase di entrata e uscita, non è assolutamente opportuna», ha detto il Presidente del Consiglio.

Come scrive Tuttosport, il club bianconero in base alla partita soffre mancati ricavi da abbonamento, biglietteria e da servizi aggiuntivi gare per una cifra che va dai 2 ai 4 milioni di euro a incontro. Una voce che incide per circa il 15% sui ricavi operativi.

Come ormai noto, la Juventus aveva preparato un piano sicurezza per arrivare pronti alla partita contro la Sampdoria: dagli 8 mila ai 16 mila spettatori, arrivi scaglionati, controllo della temperatura, distanze, vigilanza continua tramite steward. Questo il progetto bianconero, che aveva ricevuto l’approvazione della Regione Piemonte, ma che non ha trovato il via libera del Governo.