Andrea Barzagli (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Ha preso il via questa mattina il nuovo corso per Allenatori UEFA A, il secondo massimo livello di formazione per un tecnico. Nella sala conferenze “Mario Valitutti” del Museo del Calcio si sono ritrovati i nuovi allievi che per otto settimane seguiranno le 192 ore totali di programma didattico.

L’UEFA A è il penultimo step formativo per chi voglia diventare un allenatore e la sua qualifica abilita a poter guidare tutte le formazioni giovanili e tutte le squadre femminili (comprese quelle di Serie A). Inoltre, con la qualifica UEFA A è possibile allenare le prime squadre maschili fino alla Serie C ed essere tesserati come allenatori in seconda in Serie A e in Serie B maschile.

Nell’elenco degli allievi ammessi a seguire le lezioni non mancano i nomi noti del calcio italiano, a cominciare dal campione del mondo del 2006, Andrea Barzagli, e dagli Azzurri vicecampioni d’Europa nel 2012, Antonio Di Natale e Antonio Nocerino. Tra i corsisti anche l’assistente allenatore delle Nazionali femminili Under 23, Under 17 e Under 16, Viviana Schiavi.

Questi alcuni degli altri corsisti, tra i più noti troviamo: Alberto Aquilani (allenatore della Fiorentina Primavera), Salvatore Bruno, Emmanuel Cascione, Daniele Daino, Maurizio Domizzi, Abdoulay Konko, Cristian Daniel Ledesma.