Stipendio Mbappè
Kylian Mbappe (Photo by Anne-Christine POUJOULAT / AFP) (Photo by ANNE-CHRISTINE POUJOULAT/AFP via Getty Images)

KPMG Football Benchmark ha pubblicato un aggiornamento sui valori dei calciatori delle maggiori 10 leghe calcistiche in Europa. Dopo l’aggiornamento di maggio 2020 – che ha fatto registrare un netto calo – la tendenza secondo la società di revisione è al rialzo.

A novembre 2019, il valore dei calciatori appartenenti a questo gruppo (Serie A, Premier, Liga, Ligue 1, Bundesliga, Eredivisie, Jupiler Pro League, Super Lig e Primeira Liga) era pari a 36,3 miliardi di euro. Un dato che ha toccato il massimo di 37,3 miliardi nel febbraio 2020.

Poi il crollo verticale di maggio, a seguito dell’emergenza Coronavirus, che ha portato il valore aggregato a 30,7 miliardi, e infine la leggera risalita di agosto: 31,9 miliardi di euro a +3.8%.

La top 10 dei calciatori con il valore più alto vede al primo posto sempre il francese Kylian Mbappè, del Paris Saint-Germain. L’attaccante vale ora 200 milioni secondo KPMG (+12 milioni rispetto al precedente aggiornamento). Neymar segue a 148 milioni (-1 milione su maggio) e chiude il podio Sterling (140 milioni, +6).

Sancho è il giocatore che ha guadagnato più posizioni nella top 10 (ben due), con il suo valore arrivato a 136 milioni (+8). Crescono anche Manè e Alexander-Arnold, mentre Lionel Messi scala di tre posizioni: il suo valore passa a 124 milioni di euro (-11 milioni).

Tra i calciatori che hanno fatto registrare la maggior crescita nel valore di mercato, al primo posto c’è Alphonso Davies, laterale basso del Bayern Monaco (73 milioni, +35). Nella top 5 anche Victor Osimhen, nuovo acquisto del Napoli (53 milioni, +19).