Neymar addio Nike
(Photo by LLUIS GENE / POOL / AFP) (Photo by LLUIS GENE/POOL/AFP via Getty Images)

Neymar non sarà più uomo immagine di Nike dopo quindici anni di collaborazione. Lo riporta Sport, spiegando che lo stesso brand di abbigliamento sportivo ha annunciato in una breve comunicazione che «Neymar Jr. cesserà di essere un atleta Nike il 31 agosto 2020».

L’attaccante brasiliano ha firmato il suo primo contratto con Nike quando aveva 13 anni e da allora è stato il volto del brand statunitense. Tuttavia, le nuove condizioni economiche proposte da Nike per il rinnovo del contratto non hanno soddisfatto il giocatore del Psg, che ha deciso di interrompere il rapporto.

Le trattative erano state interrotte prima del blocco delle competizioni sportive causato dall’emergenza Coronavirus, e non è stato possibile riportarle sui binari giusti. Dunque, Neymar sarà ora libero di impegnarsi con un altro marchio.

Nike non è l’unica che non è riuscita a far firmare al brasiliano il rinnovo del contratto. Anche il club parigino non ha avuto successo fino ad oggi, nonostante i tentativi del direttore sportivo, Leonardo, e del proprietario del Psg, Nasser Al Khelaïfi.

Il contratto del calciatore scadrà nel 2022 e quest’estate ci sono state nuovamente speculazioni su un suo possibile ritorno al Barcellona. Le circostanze, tuttavia, sarebbero cambiate dopo la clamorosa decisione di Lionel Messi di lasciare il club blaugrana.