Bruno Peres positivo Coronavirus
Bruno Peres, terzino della Roma (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Non sembra esserci davvero pace per la Roma, che ha da poco iniziato la fase di preparazione in vista della nuova stagione, ma si è già trovata costretta a rinviare a domani – sabato 29 agosto – la ripresa degli allenamenti.

L’esterno Bruno Peres è risultato infatti positivo al coronavirus. Il giocatore sta bene e risulta essere asintomatico ma, inevitabilmente, in virtù del protocollo in vigore, è costretto a osservare il periodo di isolamento e ad iniziare la fase di quarantena.

A dare l’annuncio è stato lo stesso trentenne brasiliano attraverso il suo profilo Instagram. “Ciao a tutti, purtroppo sono risultato positivo al Covid-19 ma voglio far sapere a tutti che sto bene e che non ho sintomi. Ora rispetterò i giorni di isolamento ma non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare con il resto della squadra in vista dell’inizio di stagione. Ci vediamo presto e sempre Forza Roma!“.

Quello di Bruno Peres è il terzo caso di positività nella prima squadra giallorossa dopo Antonio Mirante e Carles Perez. Una tegola quindi non da poco per Paulo Fonseca, alla guida per il secondo anno della formazione giallorossa. Non appena i tre termineranno la quarantena, infatti, mancherà davvero poco all’inizio del campionato, previsto nel weekend del 19-20 settembre.