Stipendi Barcellona
I giocatori del Barcellona (Photo Paco Larco / Panoramic / Insidefoto)

Stipendi Barcellona – Il Barcellona si prepara per la gara di ritorno con il Napoli di sabato 8 agosto. Fischio d’inizio alle ore 21 al Camp Nou. La squadra allenata da Quique Setien è stata costretta a fare all in sulla Champions League dopo aver perso la sfida scudetto con il Real Madrid. I blaugrana partono con i favori del pronostico, nonostante l’1 a 1 dell’andata sia di buono auspicio anche per gli uomini di Gattuso.

L’allenatore dei catalani potrà contare su quasi tutte le sue frecce offensive, infatti è stato recuperato anche Griezmann dopo i problemi muscolari che lo hanno tenuto ai box nelle ultime giornate della Liga. Fuori ancora Ousmane Dembelè, tornato ad allenarsi in gruppo ma non ancora pronto per giocare una partita dopo il lungo stop in seguito all’infortunio alla coscia.

Problemi a centrocampo dove mancheranno gli squalificati Vidal e Busquets, oltre ad Arthur. Il nuovo giocatore bianconero, arrivato alla Juve nell’affare Pjanic, è rimasto in Brasile dopo la totale rottura con la dirigenza blaugrana.

Il Barça potrà contare però sul tandem offensivo Messi-Suarez, oltre al già citato Griezmann. I blaugrana si aspettano che siano loro a far la differenza, visti i faraonici stipendi dei tre campioni.

Stipendi Barcellona: le cifre 

Come riporta La Jugada Finaciera, il Barcellona è il club che paga i salari più alti ai propri atleti sia a livello nazionale che internazionale. Lo stipendio medio netto annuale di un calciatore del Barcellona è di circa 11.090.000 euro.

Il più pagato è Lionel Messi, che dovrebbe percepire – solo come stipendio netto – circa 39 milioni di euro all’anno. Segue Griezmann con uno stipendio netto di 18 milioni all’anno. Terzo l’altro compagno di reparto, Luis Suarez, il cui ingaggio è di oltre 15 milioni di euro.

Frenkie De Jong, centrocampista classe 1997 arrivato in Spagna dall’Ajax per la cifra di 75 milioni di euro, ai quali potrebbero aggiungersi altri 11 milioni di bonus, guadagna 10 milioni di euro a stagione. Seguono Busquets con 9.360.000 €, Vidal e Pique che guadagnano la stessa somma (8.580.000 €).

Stipendi Barcellona, i numeri

  • Marc-André ter Stegen: € 4.680.000,00
  • Jasper Cillessen: € 2.860.000,00
  • Gerard Piqué: € 8.580.000,00
  • Clément Lenglet: € 3.640.000,00
  • Samuel Umtiti: € 3.900.000,00
  • Jordi Alba: € 5.200.000,00
  • Nélson Semedo: € 3.900.000,00
  • Sergio Roberto: € 3.900.000,00
  • Sergio Busquets: € 9.360.000,00
  • Arturo Vidal: € 8.580.000,00
  • Ivan Rakitic: € 7.800.000,00
  • Frenkie De Jong: € 10.000.000,00
  • Arthur: € 3.120.000,00
  • Lionel Messi: € 39.000.000,00
  • Ousmane Dembelè: € 9.000.000,00
  • Antoine Griezmann: € 18.000.000,00
  • Luis Suárez: € 15.080.000,00

Il club all’inizio della stagione, stando al regolamento de La Liga, ha indicato un tetto salariale massimo tra giocatori, primo allenatore e il suo staff di massimo 656.429.000 euro. Il limite massimo include: salari fissi e variabili, previdenza sociale, bonus di squadra, costi di acquisizione (comprese le commissioni degli agenti) e ammortamenti. Lo stipendio medio nel calcio spagnolo è il secondo più alto nel calcio, dietro solo alla Premier League inglese.