Herta Berlino main sponsor
(Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

L’Herta Berlino pensa in grande. Dopo l’ingresso in società – datato giugno 2019 – da parte dell’investitore Lars Windhorst, ora il club che milita nella Bundesliga tedesca punta a un nuovo main sponsor, che possa garantire maggiori ricavi.

Windhorst dal suo arrivo – scrive Die Welt – ha già investito un totale di 347 milioni di euro nel club. I soldi dovrebbero costituire la base per un futuro sportivo di successo, ma non dovrebbero rappresentare l’unica iniezione di risorse per l’Hertha Berlino quest’estate.

Secondo quanto appreso dal Berliner Zeitung, a tal proposito il club starebbe avendo colloqui con due colossi come Tesla e Amazon. Il contratto con il main sponsor Tedi durerà fino alla fine della prossima stagione, ma ciò non impedisce ai berlinesi di cercare accordo più ricco. Allo stesso tempo, stando a indiscrezioni Tedi stessa sarebbe pronta a uscire dall’accordo, che porta all’Hertha circa 7,5 milioni all’anno.

Un accordo con la casa automobilistica Tesla – che sta costruendo una gigantesca fabbrica nella città di Brandeburgo a Grünheide, vicino a Berlino – o con il colosso dell’e-commerce Amazon potrebbe portare nelle casse delle società fino a 20 milioni di euro a stagione.

Pare che i contatti con le due società statunitensi siano stati stabiliti all’inizio dell’anno, ma resta da capire se queste saranno disposte a muovere il passo decisivo per entrare nel club.