Pavoletti CreationDose
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari e della Nazionale italiana di Calcio, ha deciso di scommettere nel settore del MarTech, investendo in una realtà italiana di riferimento nel comparto digitale che sviluppa prodotti tecnologici e campagne per brand e agenzie con il supporto dei suoi prodotti innovativi: la startup CreationDose.

«Ho deciso di investire in CreationDose principalmente per l’energia che ho visto in tutto il team: giovanissimi e con la voglia di innovare e conquistare facendo squadra, mi ha ricordato me e il mio sogno di diventare calciatore e la passione che ci contraddistingue», spiega l’attaccante della formazione sarda.

L’investimento è stato sottoscritto nel mese di marzo, prevedendo un aumento di capitale riservato con valutazione post-money a 2.000.000€. Nata nel 2018, CreationDose è una società specializzata in Mobile App e prodotti SaaS per brand e agenzie: tra i suoi prodotti vanta Vidoser e Tik Analytics.

Alessandro La Rosa, CEO di CreationDose: «Fin dall’inizio l’obiettivo di CreationDose è stato quello di realizzare prodotti in grado di anticipare i trend del mercato, attraverso potenti tecnologie e strategie di digital marketing innovative. Questo aumento di capitale ci permette oggi di far crescere i prodotti già realizzati, investendo in tecnologie sempre più all’avanguardia, e di sviluppare più velocemente i nuovi».

Fra questi c’è Vidoser: una Mobile App che mette in relazione i migliori brand con un’intera community di Influencer, Talent e Celebrities. Nell’ultimo anno l’applicazione ha lavorato con le più grandi multinazionali e le agenzie di comunicazione più quotate. Ad oggi vanta una community di migliaia di utenti attivabili per realizzare foto e video per i migliori brand da condividere su TikTok, Instagram, Twitch, YouTube e Facebook.

Tik Analytics, invece, è il primo tool italiano e tra i primi al mondo in grado di fornire informazioni su utenti, trend e campagne su TikTok, utilizzato in più di 25 paesi e già con oltre 220.000 creator analizzati.

CreationDose negli ultimi mesi ha investito per realizzare nuove tecnologie di attivazione della community e ha iniziato un processo di scouting di Top Creator e Celebrities, firmando con loro contratti di esclusiva e rivendita commerciale. Ha inoltre lanciato CreationHub, un progetto di Opening Innovation di più ampio respiro realizzato sempre dalla startup catanese.

Così Jacopo Paoletti, Partner & Advisor di CreationDose: «Si tratta del nostro hub liquido dedicato all’open innovation e alla digital transformation: vogliamo creare nuove sinergie industriali, soprattutto tecnologiche e commerciali, con PMI e startup vicine alla nostra industry, dando vita ad uno spazio condiviso orientato alla coopetition fra nuove imprese e giovani imprenditori, con mentorship e advisoring qualificate, che metta realmente a disposizione le relazioni, le competenze e il know-how di CreationDose e del nostro network».