DAZN nuovo CEO
James Rushton (Photo by Jan Kruger/Getty Images for Soccerex)

Cambio in corsa alla guida di DAZN. La piattaforma di sport in streaming ha annunciato che James Rushton è il nuovo CEO del gruppo. «Rushton è stato CEO durante il lancio di DAZN nel 2016 ed è stato determinante per il nostro successo come leader globali nello sport in streaming», si legge in una nota.

Il presidente esecutivo John Skipper ha dichiarato: «James è stato con l’organizzazione per la parte migliore di due decenni e porta grandi quantità di esperienza e abilità che ci permettono di sfruttare il nostro potenziale».

Prima della promozione a CEO, Rushton era Chief Revenue Officer del gruppo DAZN, responsabile della leadership e delle prestazioni commerciali del suo team. Simon Denyer, che ha creato e guidato DAZN da quando è stato concepito per la prima volta all’interno di Perform Group (società fondata nel 2007), assume un nuovo ruolo in Access Industries per fornire consulenza su iniziative sportive.

Skipper ha dichiarato: «Simon è un innovatore e il suo talento sarà una risorsa straordinaria per Access, poiché l’organizzazione cerca di esplorare nuove opportunità nel panorama sportivo. Auguriamo a Simon il meglio in questa nuova avventura».

Completando l’aggiornamento della leadership di DAZN, Ed McCarthy di Access Industries si unirà all’azienda per svolgere un ruolo fondamentale nella realizzazione della strategia del gruppo. Così ancora Skipper: «Ed ha lavorato a stretto contatto con me e molti leader senior di DAZN negli ultimi anni ed è ben attrezzato per aiutarci a tracciare un percorso per la crescita futura».