Bonus collaboratori sportivi giugno
Vincenzo Spadafora, ministro dello sport (foto Imago Images)

Bonus collaboratori sportivi giugno – «Sono state concluse da Sport e Salute le pratiche relative ai mesi di marzo aprile e maggio per le indennità di 600 euro, stiamo aspettando alcune documentazioni, ne sono rimaste poche. E’ stato un investimento importante di centinaia di milioni di euro, ora dobbiamo pensare al mese di giugno».

Così il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora in una diretta Facebook: «Per tutti i lavoratori sportivi che non hanno ripreso l’attività apriremo a giorni la possibilità di accedere all’indennità per il mese di giugno».

Spadafora ha poi annunciato che nel testo della prossima legge di riforma dello sport «sarà affrontato il tema dei lavoratori sportivi che hanno zero tutele. Ieri ho visto il primo testo vero e approfondito che porteremo in consiglio dei ministri entro la fine di questo mese. Avremo un testo che avrà affrontato anche tema lavoratori sportivi. Ci siamo».

Sui finanziamenti a fondo perduto: «Sono arrivate 7371 domande da parte di Asd e Ssd che hanno fatto richiesta. Richieste per 29 milioni di euro a fondo perduto. Siamo in fase di valutazione, poi saremo in grado di pagare. Alla fine della prossima settimana dovrebbero partire i primi bonifici e ad oggi ci sono risorse per coprire tutte le 7371 domande».