data inizio champions league 2020 2021
(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Diritti TV Champions League USATurner Sports, detentrice dei diritti per la trasmissione della Champions League in lingua inglese negli USA, ha comunicato alla UEFA la volontà di rinunciare al suo contratto esercitando una clausola che permette alla rete televisiva di uscire dall’accordo con la Federazione europea.

Turner Sport non trasmetterà perciò le Final Eight della Champions League del prossimo agosto. Univision invece detiene ancora i diritti in lingua spagnola della UCL fino al 2024 e continuerà a trasmettere le gare della massima competizione europea per club.

La UEFA cercherà di rivendere i diritti in lingua inglese per le prossime due stagioni nelle prossime settimane. Fonti hanno affermato che la UEFA non ha ancora discusso con potenziali nuovi acquirenti. CBS è il partner più logico, dato che lo scorso novembre la rete ha accettato di acquistare i diritti della manifestazione dall’autunno del 2021 alla primavera del 2024.

Anche ESPN, NBC, Fox , Amazon e DAZN potrebbero essere interessate. Esiste ancora la possibilità che la UEFA chieda a Turner di trasmettere le partite del prossimo agosto, completando almeno questa stagione e rinunciando alla prossima.

La grande domanda è se la UEFA concederà uno sconto sul pagamento di quest’anno alle due emittenti. L’attuale accordo con Turner e Univision è valutato a quasi 100 milioni di dollari all’anno, di cui Turner paga più di 60 milioni. CBS e Univision pagheranno invece un totale di 150 milioni di dollari all’anno, non è però noto quanto CBS si sia impegnata a pagare come parte del nuovo contratto.