Banconote euro (foto Imago Images)

“La piattaforma per la registrazione è ancora chiusa e verrà riaperta l’8 giugno. Quel giorno stesso, sul sito dell’Ufficio dello sport, per le asd e le Ssd ci saranno tutti i criteri per accedere ai soldi del sostegno a fondo perduto, che servono per recuperare i danni subiti durante i tre mesi di chiusura. Al Credito sportivo, dove ci sono ancora risorse, sono arrivate centinaia di richieste, ma quello è un mutuo, un’altra cosa”. Lo ha detto il ministro per le Politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, in una diretta Facebook sulla propria pagina ufficiale.

“Sulle attività sportive amatoriali posso dire che, dal 15 giugno bisognerà stabilire nuove regole – aggiunge -. A quel punto spero che tutta l’attività riparta. Speriamo che la curva continui a dare esiti positivi. il 15 è un auspicio sul quale stiamo lavorando. Non è certo al 100 per cento ma, se le cose andranno come stanno andando, non ci saranno problemi”.