Diritti tv Liga (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Il gruppo Mediapro e LaLiga hanno raggiunto un accordo per offrire gratuitamente alle residenze per anziani in Spagna le restanti partite di prima e seconda divisione della stagione 2019/20. Lo riporta LaLiga in un comunicato.

L’obiettivo è quello di alleggerire la convalescenza della popolazione più sensibile, particolarmente colpita dall’impatto della malattia negli ultimi mesi. Le sfide saranno trasmesse attraverso LaLigaTVBar, canale costruito e gestito da Mediapro per gli hotel ed esercizi pubblici.

Come assicurano LaLiga e Mediapro nel loro comunicato, «questo gesto cerca di spezzare l’isolamento e la solitudine che sia i residenti che il personale delle strutture hanno subito dopo la crisi sanitaria da COVID-19, che ha costretto il confinamento di tutti residenti nelle case di cura».

Fino ad ora, l’unica sfida in chiaro per ogni giornata era trasmessa da Gol, canale sportivo di Mediapro, uno degli operatori che detiene i diritti del campionato. Il prodotto è stato pagato circa cinque milioni, a condizione che le sfide non coinvolgessero squadre partecipanti alle competizioni europee.

In sostanza, si tratta di partite con meno interesse per il pubblico rispetto alle sfide più importanti del torneo, ma questa limitazione non sarà prevista nelle residenze per anziani.