Classifica pari punti Serie A
(Photo by Marco Rosi/Getty Images)

“Il Comitato tecnico scientifico ha approvato il protocollo della Figc per la ripresa degli allenamenti di squadra dei club di calcio”. Lo ha detto il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ospite di Tg Sport su Rai 2, precisando che tra le variazioni c’è quella dei ritiri, non più necessari.

“Finalmente gli allenamenti di squadra potranno riprendere. Sono state fatte valutazioni puntuale, la Fig è stata disponibile a rivedere la sua prima proposta – ha proseguito . Ci sono chiarimenti anche su tempi di quarantena degli eventuali giocatori positivi, si raccomanda di nuovo la necessità che la richiesta dei tamponi non vada ad incidere sulle necessità dei cittadini e soprattutto si evita quello che era proposto dalla Figc ovverosia l’autoisolamento iniziale, in modo tale da consentire a tutte le squadre di iniziare gli allenamenti pur non avendo tutti le strutture necessarie”.

“Non ci sarà quarantena tutta squadra, con giocatore in quarantena singola e aumento dei tamponi? È esattamente così. Ci siamo potuti arrivare perché oggi ci consente di rivedere queste regole in senso migliorativo. È giusto visto che tutti gli italiani hanno condizioni diverse di ripartenze e più leggere, che anche il mondo del calcio abbia la possibilità di riprendere in sicurezza”.