LeBron James (Photo by Katelyn Mulcahy/Getty Images)

Il contratto di collaborazione tra la NBA e Spalding si concluderà dopo la stagione 2020-21. La lega americana di basket ha già stretto un nuovo accordo con Wilson, che diventerà il fornitore ufficiale dei palloni a partire dal 2021-2022.

Chris Haynes di Yahoo Sports ha annunciato il nuovo accordo esclusivo tra la National Basketball Association e Wilson, che coinvolgerà anche le altre leghe: la WNBA inizierà ad utilizzare i palloni del nuovo sponsor dal 2022, insieme alla NBA G-League, NBA 2K League e Basketball Africa League.

Il rapporto di collaborazione tra NBA e Spalding si concluderà dopo 37 anni di partnership. Spalding aveva preso il posto proprio di Wilson dal 1983. Wilson tornerà così sui parquet della lega professionistica americana per la prima volta da quell’anno lasciando all’avversario commerciale soltanto la fornitura dei palloni per il torneo NCAA e nella maggior parte delle high school degli Stati Uniti, come riporta Sky Sport.

Nel corso di quest’anno sarà formato un comitato consultivo di giocatori per offrire suggerimenti sulla nuova palla Wilson, che dovrebbe mantenere la stessa pelle e le stesse specifiche del modello attuale.