Formula Uno bozza calendario 2020
Monoposto Formula Uno in pista (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

La Formula Uno non si arrende e vuole ripartire non appena ci sarà la possibilità con l’obiettivo che possano sentirsi in sicurezza piloti e addetti ai lavori. E nonostante la stagione 2020 inizi in forte ritardo rispetto a quanto accaduto negli anni passati, si preannncia un numero tutt’altro che indifferente di gare con un calendario che si prevede piuttosto fitto. La bozza diffusa in queste ore parla infatti di ben 18 Gran Premi, organizzati nell’arco di soli cinque mesi.

Si parte in Austria, come preventivato nei giorni scorsi; le successive due gare si dovrebbero disputare a Silverstone nell’ultimo fine settimana di luglio e il primo fine settimana di agosto. Seguirà il GP di Ungheria, comunque a porte chiuse, il 9 agosto. Fra la fine di agosto e inizio settembre gli appuntamenti a Barcellona, Spa-Francorchamps e Monza.

Saltano invece definitiva i Gran Premi di Olanda, Canada e di Singapore, oltre a quello di Australia.

Formula Uno bozza calendario 2020 – Le possibili date

3-5 luglio GP Austria
10-12 luglio GP Red Bull Ring ‘II’
24-26 luglio GP Gran Bretagna
31 luglio-2 agosto GP Silverstone ‘II’
7-9 agosto GP Ungheria
21-23 agosto GP Spagna
28-30 agosto GP Belgio
4-6 settembre GP Italia
18-20 agosto GP Azerbaijan
25-27 agosto GP Russia
2-4 ottobre GP Cina
9-11 ottobre GP Giappone
23-25 ottobre GP Usa
30 ottobre-1 novembre GP Messico
6-8 novembre GP Brasile
20-22 novembre GP Vietnam
27-29 novembre GP Bahrain
4-6 dicembre GP Bahrain ‘II’
11-13 dicembre GP Abu Dhabi