Damiano Tommasi, presiente dell'AIC (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana Calciatori (Aic), in sede di analisi dei progetti di bilancio 2019 che verranno approvati in sede assembleare, “ha deliberato di erogare una cifra non inferiore ad un milione di euro da destinare al fondo solidaristico che dovrà auspicabilmente coinvolgere tutte le componenti del calcio, a sostegno dei calciatori e delle calciatrici, professionisti e dilettanti, che percepiscono i redditi più bassi”. Lo rende noto un comunicato della stessa Aic, decisa a dare una mano ai protagonisti del cosiddetto ‘calcio minore’, che più degli altri risentirà degli effetti della crisi post-coronavirus, con tanti club che rischiano di scomparire.