Cairo spostamento data derby Juventus-Torino
Il presidente di RCS MediaGroup e del Torino, Urbano Cairo (Insidefoto.com)

L’assemblea di Cairo Communication ha votato per la sospensione della distribuzione dei dividendi. Una decisione che fa seguito alla medesima scelta comunicata da Rcs. Decisioni che non sorprendono in quanto erano state preannunciate in una nota della holding del gruppo di Urbano Cairo, la U.T. Communication.

Nel 2019 Cairo Communication ha fatto registrare un utile di 42,1 milioni, che verrà destinato a riserva con l’obiettivo di dalla volontà di rafforzare la posizione delle società controllate nell’attuale contesto di emergenza sanitaria.

Come riporta il Corriere della Sera, l’assemblea degli azionisti della stessa Cairo Communication ha poi approvato il bilancio ed eletto consiglio e collegio sindacale per il prossimo triennio. Del primo, fanno parte Urbano Cairo, confermato alla presidenza, Uberto Fornara, amministratore delegato e consigliere esecutivo, dallo scorso dicembre, di Rcs, oltre che componente del consiglio di amministrazione di Auditel e Audipress.

Sono stati eletti per far parte del board anche Marco Pompignoli – consigliere tra le altre anche nella società Torino Fc- Roberto Cairo, Laura Maria Cairo, Stefania Bedogni, Paola Mignani, Daniela Bartoli e Massimo Ferrari, eletti dalla lista presentata da Ut Communication. Mentre Giuseppe Brambilla di Civesio è stato eletto nella lista presentata da Assogestioni.

Del collegio sindacale fanno parte il presidente Michele Paolillo, tratto dalla lista di minoranza, Maria Pia Maspes e Gloria Marino, tratti da quella di maggioranza. I sindaci supplenti sono Domenico Fava ed Emilio Fano.