kit allenamento Juventus 2020-2021
Esultanza dei giocatori della Juventus (Photo Federico Tardito / Insidefoto)

Quanto è importante passare in vantaggio durante una partita? A questa domanda ha provato a rispondere il CIES Football Observatory nel suo report settimanale, con il quale ha misurato l’importanza del primo gol in un incontro per i club di 92 divisioni calcistiche in tutto il mondo.

Ai vertici di questa classifica – che misura la percentuale di vittorie ottenute da una squadra nelle occasioni in cui è passata in vantaggio – si posiziona la Stella Rossa. Tra gennaio 2015 e dicembre 2019, la formazione di Belgrado ha vinto 130 partite di campionato su 135 durante le quali ha segnato il primo goal: il 96.3%.

La formazione serba si posiziona dunque al vertice di questa graduatoria, della quale lo Sherif Tiraspol (Moldavia) occupa il secondo posto con il 94.1% di successi, mentre i giapponesi dell’Albirex Niigata sono terzi con il 93.3% di vittorie.

Guardando ai top 5 campionati europei, la percentuale più alta di vittorie in caso di vantaggio appartiene al Paris St-Germain (89.9%, 124 vittorie su 138). In Spagna domina il Barcellona (88.5%, 116 su 131), mentre in Inghilterra il Manchester City (87.1%, 115 su 132). In Germania, il Bayern Monaco tocca quota 85.6%, mentre in Italia il primo posto è occupato dalla Juventus.

A proposito di Serie A, i bianconeri sono in vetta con 113 vittorie su 131 partite in cui sono passati in vantaggio (86.3%). Segue il Napoli con l’85% di successi, mentre l’Inter chiude il podio con l’81.1% per quanto riguarda gli ultimi cinque anni. La top 5 si completa con Roma (79.5%) e – curiosamente – Lecce (78.5%), il cui dato è influenzato dalle numerose vittorie nei campionati di Serie C e Serie B del recente passato.

A livello di campionato, le percentuali passano invece da una media del 71.1% per quanto riguarda la Premier League, fino al 67,8% nella Bundesliga tedesca. Questo significa che in Germania – su base statistica – passare in vantaggio porti al successo in un numero inferiore di casi. La Liga fa registrare un dato del 69.4%, la Ligue 1 del 69% e la Serie A del 68.5%.