Serie A debiti
banner Serie A (Photo Cesare Purini / Insidefoto)

E’ stata convocata per martedì prossimo 21 aprile l’assemblea nazionale della Lega calcio di Serie A. Nell’ordine del giorno dei lavori, il presidente Paolo Dal Pino ha indicato fra l’altro “l’aggiornamento sui rapporti con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-21 e sulla fatturazione e pagamento della sesta rata dei corrispettivi 2019-20; audience certificata della stagione sportiva 2019-20: adozione di parametri di rivalutazione ed eventuali correttivi; scenari attività sportive e relativi protocolli”.

Sul tavolo c’è infatti soprattutto il tema dei diritti tv: Sky, Dazn e Img, che già hanno saldato il pagamento per la stagione 2019/20 per l’80% del totale (1,3 miliardi di euro), devono versare l’ultima rata alla Serie A, pari a circa 230 milioni di euro.

Da una parte vi è la possibilità di rimandare il versamento della cifra che manca; dall’altra le tv, se il pagamento avvenisse entro i termini previsti, vorrebbero almeno ottenere uno sconto sulla cifra da versare per la prossima stagione.