Malagò aiuti calcio
(Photo by Philippe LOPEZ / AFP) (Photo credit should read PHILIPPE LOPEZ/AFP via Getty Images)

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, è intervenuto a Radio Radio per parlare nuovamente dello stato attuale del calcio e dell’ipotesi di ripresa dell’attività. In particolare, Malagò ha anticipato alcune direttive che dovrebbero essere ufficializzate tra qualche ora.

«Sono costantemente in contatto con il ministro Spadafora. Suppongo, e credo di non sbagliarmi, che il DPCM in preparazione da parte del governo proprio in queste ore confermi il blocco degli allenamenti. Fino a quando? Almeno fino al 27 aprile, oppure fino al week-end del primo maggio», ha spiegato.

Malagò ha parlato anche dell’eventuale assegnazione dello Scudetto: «Ricordiamo un aspetto giuridico dello sport imprescindibile: gli unici soggetti che hanno potere su assegnazione Scudetto o sul blocco del campionato sono le Federazioni, sentito il presidente e il consiglio federale».

«Il calcio ha delegato l’organizzazione alle Leghe. La Federazione di rugby, volley e basket hanno deciso di fermare il campionato e non assegnare lo Scudetto. Nel calcio, in caso sarà la Figc a prendere le decisioni sul campionato. Io ho una mia idea, ma la tengo per me altrimenti scatenerei il caos perché non è tra le mie prerogative decidere», ha concluso Malagò.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here