Gran Premio virtuale esports MotoGp Red Bull Ring
Valentino Rossi in pista (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Ci saranno anche Valentino Rossi e il team Ducati tra i protagonisti che scenderanno virtualmente in pista domenica 12 aprile alle ore 15 su Sky Sport MotoGP (canale 208) per il Virtual Race 2 di eSport al RedBull Ring austriaco. In gara anche i fratelli Marc e Alex Marquez, Maverick Viñales, Michele Pirro, Fabio Quartararo, Francesco Bagnaia, Danilo Petrucci, Takaaki Nakagami e Tito Rabat.

La top class tornerà quindi in circuito grazie al videogame ufficiale della MotoGP, con i veri piloti impegnati nella sfida virtuale. La telecronaca sarà di Guido Meda e Mauro Sanchini. La gara (pre alle 14.45 e post dalle 15.45) raddoppia: dai 6 giri della prima sfida del Mugello si passa a ben 10 giri, sarà preceduta da un turno di qualifiche e ogni pilota giocherà con la propria moto virtuale, in collegamento in diretta video dalla propria postazione di gioco.

A seguire, la prima tv del film “Undaunted”: la storia della stagione 2019 di un Andrea Dovizioso inedito, mai visto, raccontata dietro le quinte.

Gran Premio virtuale esports MotoGp Red Bull Ring – Un weekend a tutto motori su Sky

Sabato 11 aprile su Sky Sport scenderà “in pista” anche la NTT Indycar Series sullo storico ovale di Michigan con il terzo round dell’Indycar iRacing Challenge (diretta dalle ore 20.30). I campioni della F1 americana daranno vita a una vera e propria sfida virtuale con iRacing, il miglior sistema di simulazione di corse al mondo che offre ai piloti l’opportunità di fare giri in un ambiente realistico e virtuale che simula accuratamente la sensazione delle monoposto. La telecronaca sarà di Carlo Vanzini e Matteo Bobbi e ogni gara prevedrà una sessione di qualifica poco prima del via. Tra i protagonisti in gara, Scott Dixon, Josef Newgarden, Simon Pagenaud, Will Power, Sebastien Bourdais e Tony Kanaan. I primi due round della serie hanno visto in pista anche la leggenda, il sette volte campione della NASCAR Cup Series, Jimmie Johnson. Le prossime tappe saranno il 18 aprile, 25 aprile e 2 maggio.