Sky Sport ascolti 2019
Il banner di Sky Sport a bordocampo (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

“Ci spiace constatare che le dichiarazioni del signor ministro dello sport non corrispondono alla verità dei fatti. Infatti Sky da molti giorni aveva dato la piena disponibilità sia alla visione di Juventus-Inter sui propri canali in chiaro (TV8 e Cielo) che alle partite di cui Sky detiene i diritti a pagamento”. Con una nota ufficiale all’ANSA Sky replica in maniera dura a Spadafora che l’aveva accusata di essersi “rifiutata di trasmettere in chiaro le partite”. “TV8 e Cielo – prosegue la nota – sono disponibili sulla piattaforma digitale terrestre per tutti i cittadini e a tutti gli appassionati e non solo ai propri abbonati. Le norme e leggi attuali non sono superabili e la Lega Calcio di Serie A lo ha più volte dichiarato e chiarito”.

Parole ribadite anche da Federico Ferri, direttore di Sky Sport, in diretta su Sky Sport 24: “Abbiamo dato spazio alle dichiarazioni di Spadafora, ma la versione corretta dei fatti è un’altra e la daremo con un comunicato. Sky da molti giorni aveva dato alla piena disponibilità sia alla visione di Juventus-Inter sui propri canali in chiaro come canale 8 e Cielo, sia alle partite di cui Sky ritiene i diritti a pagamento per tutti gli appassionati e non solo abbonati Sky. Le norme e le leggi del governo non sono superabili e la Lega Calcio lo ha più volta ribadito, ma da molti giorni Sky aveva dato la piena disponibilità sia alla visione di Juventus sia alle gare che sono nel nostro pacchetto. Giusto ribadirlo da parte nostro, le dichiarazioni di Spadafora non corrispondono alla verità dei fatti”.

“Il decreto che permette alle attività professionistiche di proseguire è di questa mattina, si è parlato di una supposizione che abbiamo riportato e che è del tutto rispettabile del presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi e ribadisco che le parole di Tommasi erano già chiare ieri come la sua posizione. Difficile che queste parole abbiano suggerito di interrompere il regolare svolgimento di una partita ad un minuto circa dal calcio d’inizio come è accaduto oggi. La partita si giocherà regolarmente, ci si è presa tempo, come è giusto. La decisione di non giocare oggi non può essere attribuita alle parole di Tommasi, questa mattina è uscito un decreto in senso opposto. Abbiamo dato conto alla posizione di Sky che si era detto disponibile per la visione in chiaro. Quello che credo sia importante è riportare la verità dei fatti. Le squadre erano pronte a giocare, da questo punto di vista è stato ampiamente superato il limite dell’accettabile alla luce di un decreto uscito stamattina”, ha concluso.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here