(Photo by Claudio Villa/Getty Images for Lega Serie A)

Tra Coronavirus, gare da disputare a porte chiuse, risultati della semestrale e uscita dal FTSE MIB, continua il calo della Juventus in Borsa. Il titolo del club bianconero ha chiuso la giornata di oggi in perdita del 4,16% a 0,8118 euro per azione, confermando il trend delle ultime settimane.

Negli ultimi 20 giorni, infatti, le azioni bianconere hanno perso il 34,7% del loro valore: il 14 febbraio avevano chiuso a 1,2430 euro per azione, mentre la giornata di oggi, come detto sopra, ha visto il titolo ben al di sotto del valore di un euro per azione. In forte calo, conseguentemente, anche la capitalizzazione di mercato: da 1,65 miliardi è scesa a 1,07 miliardi, con una quota di circa 580 milioni di capitalizzazione bruciata in questo periodo.

In calo anche il titolo della Lazio, che nello stesso periodo ha perso circa il 26% del valore passando dai 2 euro per azione del 20 febbraio a 1,48 euro per azione con cui ha chiuso la giornata di oggi, in calo del 6% rispetto a ieri. In controtendenza invece la Roma, che sulle voci della chiusura tra Pallotta e Friedkin per la cessione del club oggi ha guadagnato addirittura il 12,62% a quota 0,580 euro per azione.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here