City Football Group Nancy
(Photo by PASCAL GUYOT/AFP via Getty Images)

Il City Football Group (CFG) – holding proprietaria di diversi club calcistici, tra i quali il Manchester City – avrebbe messo nel mirino il Nancy (club che milita nella Ligue 2 francese), come prossima società da aggiungere al proprio portafoglio globale.

Secondo quanto riportato da France Football, il CFG sarebbe in “trattative avanzate” con la società, con la quale avrebbe avviato le prime conversazioni per una possibile acquisizione già la scorsa estate. A tal proposito, “SportsPro” ha rilevato che il CFG sta esplorando una serie di opzioni, ma nessun accordo sembrerebbe ad ora imminente.

Il Nancy occupa attualmente la quattordicesima posizione in Ligue 2, ed è attualmente presieduto dall’imprenditore francese Jacques Rousselot. Rousselot ha confermato i colloqui con il City Football Group al quotidiano locale “L’Ést Républicain”, ma ha sottolineato che nessun accordo è ancora stato preso.

«Come ho detto pubblicamente in diverse occasioni, ho parlato con possibili acquirenti. La vendita del club sta procedendo bene e le cose si sono velocizzate e intensificate con il City Football Group, che è molto attento e meticoloso nella sua analisi del club. Ma è prematuro annunciare qualsiasi cosa», ha detto Rousselot.

In caso di accordo definitivo, il Nancy diventerebbe la nona società appartenente al CFG, unendosi agli altri club quali il Manchester City, il New York City FC (MLS), il Melbourne City FC, gli Yokohama F Marinos, il Montevideo City Torque, il Girona, il Mumbai City FC e il Sichuan Jiuniu.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO