maglie Milan femminile asta
Maurizio Ganz esulta con Berglind Bjorg Thorvaldsdottir (Foto: Emilio Andreoli - Getty Images Sport)

Nonostante i cambiamenti messi in atto in estate con l’arrivo di un nuovo allenatore come Maurizio Ganz e la scelta di modificare alcune componenti della rosa, il Milan femminile si sta comunque rendendo protagonista di una stagione positiva. Diverse le prestazioni importanti non solo per il risultato, ma anche per il livello di gioco mostrato, tra cui spicca certamente quella del derby, una gara che non può essere certamente considerata come tutte le altre, soprattutto se ci sono i tre punti in palio. Il match, come gli altri due derby di questa annata, è stato vinto dalle ragazze milaniste, che si sono imposte al Brianteo di Monza in rimonta con il punteggio di 2-1 confermando così la “supremazia” cittadina.

Il club rossonero ha così deciso di mettere all’asta le maglie di Maria Majka Korenciova (portiere)e di Laura Fusetti(difensore) a sostegno dei giovani di Fondazione Milan, indossate in occasione della stracittadina contro le “cugine” nerazzurre.

 

 

Le divise indossate in quell’occasione erano quelle che la società con sede in via Aldo Rossi aveva realizzato, in collaborazione con lo sponsor tecnico Puma, per celebrare il 120esimo anniversario del club, che ricorreva lo scorso 16 dicembre 2019.

Ogni appassionato ha la possibilità di dare così il proprio contributo per i progetto su cui è al lavoro la onlus rossonera nata nel 2003 al seguente link: https://www.charitystars.com/foundation/fondazione-milan-onlus?fbclid=IwAR1DLN9gUcJ9_BM4feH69PCW8hZrBGc96Zc2umVDaUP4dFFykdJFHYj9wh0

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO