“Il progetto di Inter e Milan sullo stadio ora mi convince, il tema è capire la questione delle volumetrie. Non è il fatto di essere più o meno generosi, il tema è rispettare le regole e mettere le squadre alla pari di chi altro vuole realizzare qualcosa in città”. Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a margine dell’evento benefico “United for the heart”.

“Il problema riguarda le regole amministrative. Ma da come eravamo partite si sono fatti grandi passi avanti grazie alla collaborazione di entrambe le parti. Bisogna ancora trovare alcuni accordi però mi pare che finalmente stiamo prendendo la piega giusta”.

“Comincio a diventare più ottimista. All’inizio quello che non mi convinceva era buttare giù San Siro, non è semplice essere ricordato come il sindaco che ha permesso la distruzione di San Siro”, ha proseguito Sala.

“Ora dalle squadre è arrivata una proposta più elaborata e costruttiva, che non prevede che San Siro rimanga quello che è ma che rimanga solo una parte, dedicato agli altri sport al centro della citta e su quell’area squadre si faranno hotel e uffici che permetterà rientrare investimento. Ma rimarrà molto verde e diventerà una cittadella dello sport, così mi convince molto di più. Non voglio essere ottimista finché non troviamo accordo su alcune cose, su volumetrie, ma stiamo prendendo la piega giusta”.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here