Milan-Torino Coppa Italia spettatori
Esultanza dei giocatori del Milan (Photo Image Sport / Insidefoto)

Il Milan torna in campo domani sera per i quarti di finale di Coppa Italia, in programma in gara unica e vuole proseguire la serie positiva iniziata in questo 2020 in cui gli uomini scesi in campo appaiono davvero trasformati. Avversario della formazione di Pioli sarà il Torino, reduce dal pesante 7-0 casalingo contro l’Atalanta e con la necessità quindi di dimostrare di avere superato una sconfitta davvero devastante sia nelle proporzioni sia per la prestazione.

Per Romagnoli e compagni sarà l’occasione per cercare ulteriori conferme in questo inizio 2020 in cui la squadra sembra davvero trasformata dopo una prima parte di stagione pià che negativa. Non sembra essere un caso che questo sia successo in coincidenza del ritorno di Zlatan Ibrahimovic, che si sta facendo sentire in campo e fuori con la sua personalità, oltre che con alcuni accorgimenti tattici che hanno permesso alla formazione milanista di acquisire maggiore incisività in fase offensiva.

I numeri parlano chiaro: dal 6 gennaio – prima partita dello svedese (disputata solo a gara in corso) – è arrivata una striscia positiva di 5 gare consecutive tra campionato e coppa, vincendone 4 e pareggiandone una (lo 0-0 con la Samp che ha aperto il 2020 rossonero). Meglio di Inter e Juventus.Solo Lazio e Verona hanno tenuto lo stesso passo.

E i sostenitori milanisti sembrano avere compreso appieno quanto possa essere importante far sentire il proprio sostegno. In occasione della gara contro i granata la presenza sugli spalti sarà importante per un torneo che in passato ha goduto di poca considerazione: già superata proprio in giornata quota 30 mila spettatori, ma il numero potrebbe crescere ulteriormente nelle prossime ore. Oltre al secondo rosso sarà così aperto anche il secondo anello arancio.

 

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here