Liverpool formazione FA Cup
(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Il turno di FA Cup andato in scena nella giornata di ieri ha regalato una sorpresa. Il Liverpool di Jürgen Klopp è stato bloccato sul pareggio dal Shrewsbury, club che milita nella League One inglese e che costringerà i Reds a disputare il “replay” dell’incontro.

Tuttavia, la data della nuova sfida potrebbe rappresentare un problema per il Liverpool, dato che quella scelta – il 4 febbraio – coincide con quello che avrebbe dovuto essere un periodo di pausa per la formazione di Premier League.

«Abbiamo intenzione di onorare l’idea originale della pausa», ha detto Klopp a fine partita, secondo quanto riportato dal “Guardian”. «Rispettiamo il benessere dei giocatori e hanno bisogno di questo tempo libero. Nell’aprile dello scorso anno abbiamo ricevuto una lettera dalle autorità che ci chiedeva di non organizzare nulla durante la settimana di pausa e non l’abbiamo fatto. Abbiamo concesso ai giocatori del tempo libero e alcuni andranno via. Si manterranno comunque in forma, ma non devono giocare a calcio in quella settimana».

Il risultato di questa situazione, secondo il quotidiano inglese, sarà probabilmente una ripetizione di quanto visto in Carabao Cup nella sfida con l’Aston Villa, con il tecnico dell’Under 23 Neil Critchley che guiderà una squadra composta da giovani. Questo accadrà quando il Shrewsbury si presenterà ad Anfield per il replay durante la prossima settimana.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here