Serie A classifica minuti giocati
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Quali sono stati i calciatori più presenti nelle gare di un club dei top 5 campionati europei dal 2010 a oggi? Alla domanda ha risposto il CIES Football Observatory, che nel suo report settimanale ha stilato una classifica dei giocatori dei migliori tornei europei, sulla base del minutaggio accumulato con un singolo club nell’ultimo decennio.

Per lo studio sono stati presi in considerazione solamente i club che hanno militato nelle serie maggiori di Inghilterra, Spagna, Italia, Germania e Francia. Nessun calciatore di movimento è risultato essere più presente sul terreno di gioco di quanto fatto da Lionel Messi con il Barcellona.

L’argentino è stato schierato per l’83,4% dei minuti (28.309 minuti) totali giocati dai blaugrana nella Liga. Si tratta del secondo valore più alto dietro a quello misurato per Steve Mandanda (in campo per 28.419 minuti, l’84,2% del totale giocato dall’Olympique Marsiglia). Sul podio Stephane Ruffier, portiere del Saint-Etienne (80,9% dei minuti).

Dando uno sguardo ai calciatori che militano o che hanno militato in Serie A in questi anni, notiamo che il primato spetta all’ex centrocampista del Napoli, Marek Hamsik. Lo slovacco ha collezionato 24.570 minuti in Serie A, negli ultimi dieci anni (il 72,8% del totale dei minuti giocati dal club partenopeo).

Il giocatore è seguito da Samir Handanovic (24.080), che nell’Inter ha disputato il 71,3% dei minuti totali. Il portiere nerazzurro si trova al secondo posto dato che il suo approdo all’Inter risale alla stagione 2012/2013. Il terzo calciatore di Serie A è Leonardo Bonucci, che dal 2010 ha giocato il 68,6% dei minuti totali in cui la Juventus è scesa in campo (pari a 23.147). Il dato sarebbe sicuramente superiore se il difensore non avesse trascorso una stagione al Milan, nel 2017/2018.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here