Stadio San Siro / Giuseppe Meazza (Foto Daniel Chesterton / PHCImages / Panoramic / Insidefoto)

Nuovo San Siro caratteristiche – Milan e Inter hanno dato il loro definitivo “no” alla possibilità di ristrutturare lo stadio “Giuseppe Meazza”. Per le due società l’impianto è inadeguato sotto diversi punti di vista, dall’adeguatezza agli standard di confort internazionali, passando per l’adeguamento normativo, la sicurezza delle aree e la disponibilità delle attività di supporto generatrici dei ricavi.

I club puntano dritto verso un nuovo progetto, che sarà scelto tra i due studi rimasti in gara. Come riporta “Il Corriere della Sera”, da un lato ci sono guglie di vetro e giochi di luce, per richiamare il Duomo di Milano. Dall’altro, una “bomboniera” più classica con due anelli che si incrociano.

La “Cattedrale” contro le “Fedi nuziali”, come sono stati ribattezzati i due progetti. Il gigante a stelle e strisce di Populous contro il consorzio italo-americano Manica-Cmr. Il San Siro del futuro nascerà, a fianco del vecchio Meazza, da uno di questi due progetti.

Intorno allo stadio, entrambi i disegni prevedono però torri e palazzine. In quello di Populous ci sarà un grattacielo «in stile Citylife» e un altro più piccolo, ma due torri sono previste anche nel rendering di Manica-Cmr che prevede però la conservazione, destinata a piccolo parco, del glorioso prato dell’attuale San Siro. Da “Scala” a “Duomo” del calcio, se a vincere fosse il progetto super-favorito del colosso americano che ha già firmato decine di arene sportive nel mondo.

Tuttavia, anche il Comune deciderà il risultato di questa lunga e complicata partita, visto che spetterà a Palazzo Marino dichiarare entro il 10 ottobre il pubblico interesse della richiesta. E in vista del countdown amministrativo ieri sono arrivati in municipio i massimi dirigenti di Milan e Inter che hanno mostrato i due concept selezionati ai capigruppo e poi concordato un calendario di incontri nelle commissioni consiliari interessate.

GUARDA MILAN-INTER IN DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019