nuovo logo serie a

Serie A razzismo – «Il Presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, e l’Amministratore Delegato, Luigi De Siervo, esprimono la ferma condanna della Lega Serie A in relazione all’episodio di razzismo che ha visto coinvolto il calciatore nerazzurro Romelu Lukaku».

Lo scrive la stessa Lega in una nota, aggiungendo: «La Lega Serie A si è sempre schierata contro ogni forma di discriminazione ed è fortemente impegnata a contrastare un odioso fenomeno che, pur perpetrato da pochi stupidi, danneggia tutto il sistema.

Nel mese di ottobre sarà lanciata un’iniziativa, a livello nazionale e internazionale, che coinvolgerà le venti squadre di Serie A, con l’obiettivo di sensibilizzare tutte le tifoserie su una tematica così delicata e importante. Ad ogni club sarà chiesto di individuare un proprio calciatore, che entrerà a far parte della “Squadra contro il razzismo” della Lega Serie A, un testimonial che in prima persona si farà portatore dei valori del rispetto e dell’uguaglianza.

Il razzismo è un problema culturale, servirà l’impegno di tutti, dagli addetti ai lavori agli appassionati, per diffondere negli stadi un modello di tifo positivo, coerente e consono ad un paese civile come l’Italia».

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

2 COMMENTI

  1. Marco Spinelli.La solita iniziativa demagogica che non porta da nessuna parte,comincia a toccarli nel portafogli i tifosi e vedrai se non diventano più educati.Dopo un episodio come quello che è capitato in Cagliari-Inter vittima Lukaku,maggiora del 30% il biglietto d’ingresso per la prossima partita casalinga del Cagliari (maggiorazione da destinare solo in beneficenza)e vedrai che ai tifosi la voglia di lanciare insulti razzisti passa subito.Ma sappiamo bene che i vertici del nostro Calcio mancano gli attributi per mettere in riga i tifosi e allora vai con queste iniziative demagogiche che non cambiano mai nulla.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here