Cairo spostamento data derby Juventus-Torino
Il presidente di RCS MediaGroup e del Torino, Urbano Cairo (Insidefoto.com)

Il Torino è di scena in Inghilterra, dove questa sera affronterà il Wolverhampton nel ritorno dei playoff di Europa League. Gli uomini di Mazzarri dovranno compiere una vera e propria impresa per ribaltare il risultato negativo dell’andata (3-2 Wolves all’Olimpico Grande Torino), ma Urbano Cairo prova a crederci.

Intervistato dalla BBC, il presidente del club granata ha spiegato: «Il Wolverhampton è una squadra molto forte, con un passato glorioso e un presente ambizioso. Questo stadio è molto bello e darà una carica in più ai nostri avversari, ma nonostante il 3-2 subito all’andata, proveremo a ribaltare il risultato».

Cairo si sofferma in particolare sullo stadio del club inglese. «Avere impianti come questi è una delle grandi risorse del calcio inglese, insieme ai proventi dei diritti televisivi, più del triplo di quelli italiani. Questo spiega le differenze tra la Premier e tutti gli altri campionati. I risultati sportivi sono una logica conseguenza: l’Inghilterra ha fatto l’en plein nelle coppe europee la scorsa stagione con quattro finaliste».

«Questo stadio è bellissimo – ha proseguito parlando del “Molineux” –. Anche noi abbiamo il Filadelfia, la nostra casa, ma anche noi vorremmo avere a disposizione una struttura come questa per le partite. Wolverhampton e Torino sono arrivati settimi nei loro campionati, ma in questo momento c’è un enorme divario tra la Premier e il resto del calcio europeo».

IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI CHAMPIONS E’ SU EUROSPORT. SEGUILO ACCEDENDO A DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here