(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Commisso stadio Fiorentina – «Dobbiamo ragionare sulle varie opzioni, capire quanto tempo serve. Dobbiamo valutare con la soprintendenza: c’è ancora tempo». Lo ha detto il presidente della Fiorentina Rocco Commisso al termine dell’incontro con il sindaco di Firenze Dario Nardella, durante la quale si è parlato del nuovo stadio della Fiorentina.

«Non abbiamo ancora deciso sulla possibilità di ristrutturare il “Franchi” o farne uno nuovo, ci sono delle opzioni, ci dobbiamo ragionare. L’intenzione è di lasciare qualcosa di bello a Firenze», ha precisato ancora il patron del club viola.

Commisso ha aggiunto che «bisogna fare “fast, fast, fast”, capire il costo e dove vengono fatte le cose, oltre che avere il controllo degli investimenti che noi faremo. Il sindaco con la sua amministrazione sono stati eccellenti ad aiutarci ad andare avanti fino ad ora con questo progetto. Abbiamo già fatto tanto lavoro con due-tre architetti che stanno lavorando e ci stanno dando delle opzioni».

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Anche il sindaco Nardella si è detto soddisfatto dell’incontro: «Con i suoi collaboratori ci sentiamo ogni giorno, anche con Joe Barone e i tecnici. Come ha detto Commisso uno dei prossimi step sarà verificare dalla soprintendenza alcuni aspetti ma siamo molto positivi. La cosa importante, come ha detto il presidente della Fiorentina, è che lo stadio si fa. Che si tratti del Franchi o di uno stadio completamente nuovo lo vedremo».

«Non faccio paragoni con i Della Valle, lavoriamo con i metodi della nuova proprietà. Posso dire che lo stadio a Firenze si farà», ha concluso il sindaco di Firenze.

IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI CHAMPIONS E’ SU EUROSPORT. SEGUILO ACCEDENDO A DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here