(Fonte: FC Barcelona)

Barcellona nuovo Camp Nou – Il Barcellona si trova in Giappone per la tournee, che anticipa l’inizio della nuova stagione. Il club ne sta approfittando per rafforzare la propria immagine e per presentare progetti futuri, su tutti quello di “Espai Barça”. Lo ha fatto Jordi Moix, vicepresidente dell’area patrimoniale al Barcellona, che ha presentato il progetto presso l’Istituto Cervantes di Tokyo.

Come spiega “Sport”, si è trattato di una mostra molto completa in cui Moix ha parlato della storia del club, dei suoi valori e ha spiegato i dettagli del rimodellamento urbano che vivrà il Camp Nou. Tra le informazioni, ce n’è una importante comunicata dal direttore del progetto Will Mannarelli, che ha fissato la data del possibile completamento dei lavori entro il 2024: tre anni in più rispetto al progetto iniziale, e un anno oltre l’aggiornamento del 2017.

Moix ha sottolineato che il Barcellona dispone di 20 ettari nella zona del Camp Nou e che «questa terra doveva essere valorizzata». Per questo motivo, il Camp Nou sarà rinnovato, saranno creati il ​​Campus Barça, degli uffici, un hotel e il nuovo Palau Blaugrana. Questi cambiamenti porteranno ad un aumento molto significativo dei ricavi, in modo che la società rimanga altamente competitiva.

Will Mannarelli ha fornito inoltre dettagli sul nuovo stadio Johan Cruyff, dove giocheranno il Barça B e la squadra femminile, e sulle migliorie che verranno apportate al Camp Nou. Mannarelli ha spiegato che lo stadio potrebbe già essere attivo a partire dal 2024. Successivamente, Jordi Moix ha chiarito che il club è in attesa del permesso amministrativo sui lavori.

SCEGLI TU COME VEDERE SKY: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SULLE OFFERTE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here