(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Si avvicina il debutto in Europa League del Torino di Walter Mazzarri. La formazione granata, come noto, non potrà disputare la gara d’esordio – il preliminare – all’Olimpico Grande Torino, motivo per cui è stato scelto il “Moccagatta” di Alessandria come sede alternativa per la prima partita in casa.

Proprio allo stadio di Alessandria – scrive “La Gazzetta dello Sport” – si sta intensificando il lavoro di installazione di circa duemila seggiolini della Gradinata Nord, così da portare a poco meno di seimila posti la capienza per il debutto di giovedì 25 luglio nella competizione europea (diretta su Sky).

Nella giornata di ieri è stato completato il primo dei cinque spicchi del settore che ospita il tifo più caldo dei “grigi” ed entro domenica l’operazione sarà finita. Lunedì si potrà sottoporre l’impianto a tutti i collaudi. Il “Moccagatta” risulta già idoneo a ospitare partite di coppa anche in virtù di un ottimo impianto di illuminazione.

SCEGLI TU COME VEDERE SKY: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SULLE OFFERTE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here