pellegrini spinazzola juventus roma cifre
Leonardo Spinazzola con la maglia della Juventus (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Ora è ufficiale: la Juventus e la Roma hanno concluso lo scambio tra Leonardo Spinazzola e Luca Pellegrini, con il primo che passa ai giallorossi e il secondo pronto a sbarcare in bianconero, come reso ufficiale dalla società torinese in un comunicato.

“Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato con la società A.S. Roma S.p.A. i seguenti accordi:

  • acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Pellegrini a fronte di un corrispettivo di € 22 milioni pagabili in tre esercizi. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2023;
  • cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Leonardo Spinazzola a fronte di un corrispettivo di € 29,5 milioni pagabili in tre esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 26,6 milioni”. 

 

Nel dettaglio, le due operazioni generano plusvalenze per entrambi i club.

Partiamo dalla Roma. Luca Pellegrini nel bilancio giallorosso aveva un costo storico di 1,1 milioni di euro e un ammortamento annuo di circa 260mila euro: al 30 giugno 2019, il valore del cartellino del terzino classe 1999 era di circa 890mila euro. La cessione a 22 milioni garantisce una plusvalenza di 21,1 milioni di euro circa da inserire nel bilancio al 30 giugno 2019, con un risparmio tra ingaggio (1,5 milioni lordi) e ammortamento (260mila euro circa) di circa ulteriori 1,7 milioni di euro nel bilancio 2019/20, per un complessivo impatto positivo di 22,9 milioni di euro circa per i giallorossi.

In casa Juve, Leonardo Spinazzola al 30 giugno aveva un valore di circa 2,6 milioni a bilancio: la cessione a 29,5 milioni garantisce ai bianconeri una plusvalenza di 26,6 milioni di euro nell’esercizio al 30 giugno 2019, con un risparmio tra ingaggio (2,7 milioni lordi) e ammortamento (880mila euro circa) di circa ulteriori 3,5 milioni di euro nel bilancio 2019/20, per un complessivo impatto positivo di 30,1 milioni di euro circa per i bianconeri.

Per entrambe le società tuttavia c’è ovviamente anche un impatto sui costi, derivanti dall’acquisto del cartellino del giocatore. L’affare Spinazzola per la Roma genererà circa 11,9 milioni di euro di costi annui, tra ammortamento (7,4 milioni visto il contratto quadriennale) e stipendio lordo (secondo le indiscrezioni pari a 2,5 milioni netti, circa 4,5 milioni lordi). Per la Juventus, i costi dell’operazione Pellegrini saranno pari a circa 8,2 milioni di euro annui, tra ammortamento (5,5 milioni visto il contratto quadriennale) e stipendio lordo (secondo le indiscrezioni pari a 1,5 milioni netti, circa 2,7 milioni lordi).

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

  1. Direi una dozzina di milioni di gonfiatura reciproca, a occhio e croce.

    Non sono così sicuro che ai fini FPF (non a quelli civilistici) sia un 2018-19.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here