dove vedere Roma-Cagliari Tv streaming
Tifosi della Roma in tribuna (Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Roma si guarda intorno per il progetto legato al nuovo stadio di proprietà, valutando eventuali alternative a Tor di Valle. Lo ha confermato il vicepresidente giallorosso Mauro Baldissoni, intervenuto ieri durante l’assemblea dei soci.

Il dirigente della Roma ha infatti precisato che «in riferimento all’ipotesi di un progetto a Fiumicino, è opportuno se non doveroso valutare proposte alternative al fine di salvaguardare almeno in parte gli investimenti fatti finora nell’eventualità, ad oggi non attesa né sperata, che possa esserci una negativa chiusura delle negoziazioni col Comune di Roma», le parole di Baldissoni.

 

«Detto questo, non ci sono al momento elementi contrari alla riuscita della costruzione dello stadio a Tor di Valle. A titolo informativo, partendo dal mio ruolo e dalla mia figura, mi occupo direttamente dello stadio e abbiamo interesse a procedere. Il tema delle infrastrutture è molto semplice: i requisiti che vengono richiesti sono pubblicati e saranno rispettati, non c’è una discussione su questo. Non c’è un problema sui fondi da destinare alle infrastrutture e sulle tempistiche».

Baldissoni è tornato anche sull’interesse del Qatar per la Roma e l’eventuale cessione del club da parte di Pallotta. «È falso, come ampiamente dichiarato dall’AS Roma e da Pallotta. Non ci sono elementi di nessun tipo», ha concluso il vicepresidente giallorosso.

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

  1. Un’altra bella notizia per il calcio italiano, altri 10 anni di iter burocratico per una nuova location. Siamo alle comiche, scappi chi può da questo paese finché è in tempo. Un paese che sguazza tra i propri guai e figuracce.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here