Stipendi Inter 2019-2020
Marcelo Brozovic, centrocampista dell'Inter (photo Matteo Gribaudi / Image Sport / Insidefoto)

Salgono i ricavi da sponsor per l’Inter nella stagione 2018/19. È quanto emerge dalla relazione sui nove mesi di Inter Media and Communication, la società attraverso cui il club nerazzurro ha emesso il bond da 300 milioni.

In particolare, la società ha reso noti i dati dei ricavi attesi in base ai contratti attualmente firmati per l’intera stagione 2018/19. Per il bilancio che chiuderà il prossimo 30 giugno l’Inter attende infatti 284,8 milioni di ricavi, con una crescita di circa il 20% rispetto alla stagione 2017/18.

Nel dettaglio, dai diritti tv l’Inter attende 157,6 milioni di ricavi, di cui 94 milioni dalla Serie A e 49 milion dall’Uefa.

Il resto riguarda le sponsorizzazioni, con i contratti dall’Asia a fare la voce grossa. Tra i ricavi da Suning per maglia d’allenamento e naming rights (il cui 47% va però a bilancio nella TeamCo) e le altre sponsorizzazioni si raggiungono i 98 milioni circa, così suddivisi: 13,9 da Suning, 10 milioni ciascuno con i brand asiatici FullShare and Lvmama, 25 milioni ciascuno con due agenzie di marketing sportivo (iMedia e Beijing Yixinshijie) e altri 13,4 milioni di altri accordi. 

inter ricavi sponsor 2018 2019Per quanto riguarda gli accordi con la Cina, tuttavia, Full Share Holding Limited and King Dawn Investment Limited (Lvmama) hanno comunicato ad inizio aprile di aver esercitato l’opzione sul contratto per recedere dai rispettivi accordi da 10 milioni ciascuno a stagione, con efficacia a partire dall’1 luglio 2019.

In forte crescita anche i ricavi dalle sponsorizzazioni tecniche: grazie ai bonus garantiti dalla Champions League, infatti, Pirelli verserà 19 milioni nelle casse del club nerazzurro (rispetto ai 10 della passata stagione) mentre i ricavi da Nike sairanno a 10 milioni (7,5 milioni nel 2017/18).

SEGUI LA COPA AMERICA E I PLAYOFF DI SERIE B SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

  1. L’anno scorso il Q3 era a 156,6 mln, quest’anno 230. Un aumento monstre di 74 mln. E c’è chi straparla di proprietà assente…
    E questi sono “solo” i ricavi di Inter Media & Communication. Poi ci sono gli altri ricavi, tra cui il botteghino che segnerà nel 2019 circa 15 mln in più rispetto all’anno scorso.
    In tutto, il fatturato caratteristico dovrebbe passare da 290 a 380 mln.
    Tantissima roba. Con stadio di proprietà e andando costantemente in champions, aumentando visibilità brand, si può davvero pensare in grande.
    Lunica ”nota stonata” sono Fullshare e Lvmana che hanno già deciso di recedere le loro sponsorizzazioni.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here