Andrea Agnelli (photo Matteo Gribaudi / Image Sport / Insidefoto)

Su richiesta dei membri tedeschi dell’Eca, l’FC Bayern Monaco ha invitato il presidente della Eca, Andrea Agnelli, ad un incontro all’Allianz Arena oggi, martedì 22 maggio. Oltre all’FC Bayern Monaco, hanno preso parte i rappresentanti di SV Werder Bremen, VfB Stuttgart, FC Schalke 04, Bayer 04 Leverkusen, Borussia Mönchengladbach, RB Leipzig, Borussia Dortmund ed Eintracht Frankfurt.

 

Andrea Agnelli ha informato i club tedeschi dello stato e del processo di riforma delle competizioni europee per club dal 2024. Inoltre, è stata discussa la posizione dei club tedeschi a riguardo.

Il presidente dell’FC Bayern Monaco AG, Karl-Heinz Rummenigge, ha dichiarato dell’incontro: “Desidero ringraziare Andrea Agnelli per la sua presenza, la mia impressione dopo questo incontro molto piacevole e armonioso è che il processo di riforma proseguirà democraticamente in modo aperto, modo costruttivo e trasparente, tenendo conto degli interessi della Bundesliga”.

La Bundesliga nelle scorse settimane si era detta fortemente contraria all’ipotesi di riforma delle coppe per il ciclo 2024-27 proposto da Uefa ed Eca. “Il concetto attualmente discusso dall’ECA avrebbe conseguenze inaccettabili per i campionati nazionali in Europa e pertanto non dovrebbe essere attuato in questa forma. Non dobbiamo permettere che i tradizionali campionati nazionali siano danneggiati”, ha dichiarato il CEO della DFL Christian Seifert dopo l’assemblea ordinaria della DFL del 15 maggio scorso.

SEGUI L’ULTIMA GIORNATA DI SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here