dove vedere calendario Serie A 2019-2020 TV streaming
(Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Ballano in quattro, ma stasera potrebbero ritrovarsi solo in tre.
Come sottolinea la Gazzetta dello Sport al Bologna che oggi gioca con la Lazio basta un punto per festeggiare la salvezza.

Domenica prossima il campo principale sarà ovviamente Firenze, perché quello tra i viola e il Genoa è uno spareggio anche se una sconfitta dell’ Empoli a San Siro con l’ Inter consentirebbe a Montella e Prandelli di salvarsi con un pareggio.

Ma non è certo il caso di fare calcoli. O meglio: loro non possono farli, noi invece dobbiamo, per cercare di capire cosa può succedere in zona retrocessione.

Ecco la situazione dettagliata.

GENOA

Si salva se fa un risultato migliore dell’ Empoli e se vince (ma in caso di arrivo a 40 punti con Udinese e Viola, deve farlo con due gol di scarto).

EMPOLI

Resta in A se vince o fa lo stesso risultato del Genoa. Ma l’ Inter ha bisogno di un successo per blindare la Champions.

FIORENTINA

Si salva se non perde con il Genoa, se perde ma l’ Empoli non vince, se (in caso di arrivo a 40 punti con Udinese e Genoa) perde con un gol di scarto.

BOLOGNA

E’ tranquillo se fa un punto in due gare, se non ne fa nessuno ma una tra Empoli e Genoa non vince; se non ne fa nessuno ma il Genoa vince con due o più gol di scarto e l’ Udinese fa almeno un punto.

Possono chiudere a 38 Empoli e Genoa e si salverebbe Prandelli per gli scontri diretti. A quota 40, invece, possono trovarsi Genoa e Fiorentina: in B Montella.

ARRIVO A TRE

Se Genoa, Fiorentina e Udinese chiudono a 40 (vittoria rossoblù a Firenze e dell’ Empoli a San Siro), si guarda la classifica avulsa: 5 punti per ogni squadra. Allora decide la differenza reti che al momento è +1 per bianconeri e viola e -2 per il Genoa.

Quindi retrocede il Genoa in caso di successo con un gol di scarto, retrocede la Fiorentina in caso di sconfitta con 2 gol di scarto. A 40 può chiudere anche un altro terzetto: Genoa, Fiorentina e Bologna.

La classifica avulsa salva il Genoa e la differenza reti manderebbe in B una delle altre due.

Decisivo anche stavolta il punteggio del Franchi: se il Genoa vince con un gol di scarto, va giù il Bologna; se vince con due gol di scarto, va giù la Viola.

ARRIVO A QUATTRO

Situazione ben definita: se Udinese, Genoa, Fiorentina e Bologna chiudono a quota 40, retrocede il Bologna per la classifica avulsa.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here