Diritti Tv Serie A, la regia unica della Lega (foto: calcio e Finanza)
Diritti Tv Serie A, la regia unica della Lega (foto: calcio e Finanza)

«Vediamo con interesse l’idea di una produzione televisiva propria della Lega di Serie A». Così il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, rispondendo nel corso del panel ‘AWords’ a una domanda su una eventuale collaborazione futura con MediaPro nel mercato italiano, come riporta Adnkronos.

«MediaPro non è il diavolo, ma un soggetto giuridicamente valido che ha già conquistato buone fette di mercato del campionato spagnolo e di quello francese – ha osservato Miccichè -. Dieci mesi fa si presentò e fece un’offerta sul mercato Italiano ma non ottemperò agli impegni contrattuali previsti, non perché loro fossero imbroglioni ma perché stavano facendo un’operazione di vendita a un grande gruppo cinese».

 

«Adesso MediaPro si ripresenta e ci dice: nel caso in cui nel 2021 non voleste vendere i diritti a broadcaster, quindi di nuovo Sky, Perform o altri, ma voleste pensare a una produzione propria della Lega noi ci proponiamo come potenziali partner. È un qualcosa che io e De Siervo vediamo con interesse».

Miccichè ha poi sottolineato «gli eccellenti rapporti con Sky e Dazn». «Loro – ha concluso – vendono una proposta multipla, fatta di calcio, cinema, serie televisive e dunque danno un valore al calcio considerato consono all’offerta complessiva».

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

2 COMMENTI

  1. Marco Spinelli.Se il nostro Calcio vuole spillare più soldi alle televisioni deve mettersi in testa che deve cambiare la formula del Campionato e non si tratta solo di diminuire le squadre o di aumentare le retrocessioni,bisogna arrivare ad una formula dove la lotta per lo Scudetto e gli altri traguardi siano combattuti fino alla fine e non come nell’attuale Campionato dove le motivazioni con cui le squadre affrontano il finale del torneo di fatto ne alterano i risultati sul campo.Se non si arriva ad una riforma di questo tipo sarà inevitabile arrivare alla Super Champions,saranno i media che trasmettono il Calcio ad imporla.

    • Perche’ cambiare formula? Per rendere equilibrato il campionato basta eliminare la juventus. Questo e’ il problema. Poiche’ e’ difficile mandare di nuovo in serie b la juventus (i grandi inganni, dal cavallo di troia a calciopoli storicamente si riesce a realizzarli una sola volta , difficile ripeterli) allora basta spostare per un po’ di anni la juventus in francia a sfidare il psg. E poi vedrete come sara’ bello e equilibrato il campionato italiano.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here