Juventus-Atletico Madrid biglietti
Tribune dell'Allianz Stadium ( Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Dopo le vendite riparte un nuovo rally per la Juventus in Borsa. Il titolo dei bianconeri, dopo il -30% seguito alla sconfitta con l’Ajax in Champions League, è tornato infatti a salire con forti acquist nella giornata di oggi.

Nel dettaglio, dopo aver aperto ulteriormente in calo a 1,1795 euro per azione (aveva chiuso la giornata di ieri a 1,1855), il titolo della Juventus ha chiuso a +8,20% circa a quota 1,2860 euro per azione, risalendo oltre quota 1,22 euro (il livello prima della rimonta contro l’Atletico Madrid in Champions che aveva portato ad un exploit anche in Borsa).

 

Volum alti per il titolo bianconero, che ha infatti raggiunto quota 32,5 milioni, su una media degli ultimi tre mesi di 21,8 milioni e degli ultimi 7 giorni di 37,8 milioni. La capitalizzazione è tornata a salire oltre quota 1,2 miliardi di euro, raggiungendo circa 1,28 miliardi.

Tra gli altri titoli calcistici di Piazza Affari, nella giornata festiva in crescita anche le azioni della Lazio (+0,84% a 1,2040 euro per azione) e della Roma (+2,51% a 0,531 euro per azione).

GUARDA INTER-JUVENTUS GRATIS SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

3 COMMENTI

  1. La Juventus oggi ha 300milioni di indebitamento,ha un bond da 175 milioni da rimborsare, ha uno stadio ridicolo per le esigenze di un top club europeo e lo sarà ancor di più nei confronti dei nuovi progetti di Real e Barça, ha la squadra più vecchia della intera Champions League tra i top club, ha acquistato in 10 anni solo 3 difensori Bonucci Ogbonna e Benatia,non ha da secoli esperti di calcio all’interno della dirigenza : Paratici ha buttato 1 miliardo di euro in acquisti di vecchi o mediocri a grandi livelli. Complimenti presidente Agnelli TANTO LA PROPAGANDA CONTINUA IMPERTERRITA DAPPERTUTTO.

  2. Giovanni, rilassati. Capisco la delusione per l’ennesima stagione trascorsa dalla squadra del tuo cuore nel nulla assoluto, però pensando alla Juventus anche in un giorno che per te dovrebbe essere di riposo non fai che acuire quel fastidiosissimo dolore al fegato che ti sta divorando lentamente.
    Buona festa della liberazione 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here