dove vedere Spal-Lazio Tv streaming
Francesco Acerbi, difensore della lazio (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Dopo Giorgetti, anche dal presidente della Figc Gabriele Gravina arrivano critiche per il comportamento di Kessie e Bakayoko al termine della gara contro la Lazio di sabato scorso.

“Quello che è avvenuto a San Siro è un atteggiamento irriguardoso e, come ha detto anche il sottosegretario Giorgetti, indegno, che va punito, denunciato e valutato secondo le violazioni delle norme e dei principi etici del nostro mondo”, le parole di Gabriele Gravina.

 

“Acerbi è un ragazzo straordinario, ci sono state delle punzecchiature sui social e forse, come ha detto Gattuso, dovrebbero usarli di meno e dedicarsi di più alla preparazione delle gare – ha aggiunto il presidente della Figc, intervenuto a La politica nel pallone su Gr Parlamento -. Ma dando la sua maglia e stringendo la mano ai giocatori del Milan ha dimostrato di voler chiudere ogni polemica. Esibire la maglia come uno scalpo sotto la curva credo sia una reazione antipatica che dobbiamo prevenire”.

Parole che seguono quelle del sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti. “Lo sport è sana competizione, è correttezza e lealtà. Mostrare la maglia di un altro giocatore per sbeffeggiarlo è prima di tutto un gesto stupido, inqualificabile, indegno dei valori dello sport e anche della maglia che indossano. Mi auguro – ha concluso Giorgetti – che vengano presi i giusti provvedimenti per stigmatizzare quello che è accaduto”.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here