Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (Insidefoto.com)
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (Insidefoto.com)

L’obiettivo del Monza di Silvio Berlusconi, nonostante il sesto posto nel girone B di Serie C, resta la promozione nel campionato cadetto e poi l’approdo in Serie A. Lo ricorda, durante la conferenza della tappa monzese del Uefa Europa League Trophy Tour, l’amministratore delegato del club brianzolo, Adriano Galliani: “Dobbiamo provare a salire subito e vincere la Coppa Italia di Lega Pro che ci permetterebbe di saltare i primi due turni di playoff. In Coppa giocheremo il 24 aprile in casa e l’8 maggio a Viterbo”.

“Avrei preferito disputare il ritorno in casa? Statisticamente è ininfluente. Il nostro progetto romantico è quello di permettere a Monza di provare per la prima volta la gioia della Serie A”, ha proseguito l’ad dei brianzoli.

Galliani fa poi il punto sui lavori dello stadio ‘Brianteo’, ricordando che lunedì prossimo verranno presentate le nuove magliette in Autodromo e che dall’anno prossimo il nome del club tornerà all’antico, ‘Ac Monza’ dopo un periodo come ‘SS Monza 1912’: “Il nostro impianto sarà agibile fino a 7500 spettatori, quando sistemeremo la tribuna centrale arriveremo a 19mila. Faremo 4 campi di padel all’interno, questo impianto deve tornare ad essere vivo”.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here