Galliani: "L'obiettivo del Monza è la promozione in B, poi la Serie A"

L’obiettivo del Monza di Silvio Berlusconi, nonostante il sesto posto nel girone B di Serie C, resta la promozione nel campionato cadetto e poi l’approdo in Serie A. Lo ricorda,…

Quanto ha speso Berlusconi per il Monza

L’obiettivo del Monza di Silvio Berlusconi, nonostante il sesto posto nel girone B di Serie C, resta la promozione nel campionato cadetto e poi l’approdo in Serie A. Lo ricorda, durante la conferenza della tappa monzese del Uefa Europa League Trophy Tour, l’amministratore delegato del club brianzolo, Adriano Galliani: “Dobbiamo provare a salire subito e vincere la Coppa Italia di Lega Pro che ci permetterebbe di saltare i primi due turni di playoff. In Coppa giocheremo il 24 aprile in casa e l’8 maggio a Viterbo”.

“Avrei preferito disputare il ritorno in casa? Statisticamente è ininfluente. Il nostro progetto romantico è quello di permettere a Monza di provare per la prima volta la gioia della Serie A”, ha proseguito l’ad dei brianzoli.

[cfMetricsMonsterWidgetCode]

Galliani fa poi il punto sui lavori dello stadio ‘Brianteo’, ricordando che lunedì prossimo verranno presentate le nuove magliette in Autodromo e che dall’anno prossimo il nome del club tornerà all’antico, ‘Ac Monza’ dopo un periodo come ‘SS Monza 1912’: “Il nostro impianto sarà agibile fino a 7500 spettatori, quando sistemeremo la tribuna centrale arriveremo a 19mila. Faremo 4 campi di padel all’interno, questo impianto deve tornare ad essere vivo”.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE