San Siro demolito Lega Forza Italia
L'esterno dello Stadio di San Siro (Foto Image Sport / Insidefoto)

“L’unica cosa che vedo con difficoltà sono due stadi a Milano a 50 metri di distanza l’uno all’altro”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della vicenda del nuovo stadio in città nel corso di un’intervista all’evento Gli Stati generali del Comune.

“Preferirei che Inter e Milan lavorassero sul Meazza ma se vogliono un nuovo stadio, lì di fianco, credo saremo costretti a demolirlo – ha aggiunto -. E’ la cosa migliore? No, ma dico ai cittadini che le squadre poi potranno comunque decidere di andare da un’altra parte e non so quale vantaggio ci potrebbe essere per noi”. “La palla è nel terreno delle squadre. Oggi per ora abbiamo solo chiacchiere – ha concluso – perché Inter e Milan non sono venute da noi”.

 

Nei giorni scorsi, la Lega aveva chiesto una commissione consiliare dedicata alla vicenda di San Siro, con l’audizione dei dirigenti delle società di Milan e Inter. “Abbiamo chiesto la convocazione di una apposita commissione – ha detto il capogruppo del partito al Comune di Milano, Alessandro Morelli, a margine della seduta del Consiglio comunale – perché siano le squadre a chiarire le loro prospettive”.

Il capogruppo della Lega e parlamentare ha inoltre incontrato Roberto Ruozi, il presidente di M-I Stadio, la società che gestisce lo stadio di San Siro. “L’aspettativa che tutti abbiamo è che, se ci sono progetti per un nuovo stadio, vengano presentati al più presto – ha aggiunto parlando dell’incontro -. Siamo tutti interessati a sapere qual è il progetto delle squadre. Inoltre non ho trovato nessuna opposizione sull’ipotesi di realizzare il famoso quarto anello di San Siro, se ci fosse una riqualificazione dello stadio e non la realizzazione di una nuova struttura”. In ogni caso secondo Morelli il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, “in questa vicenda deve prendere una posizione chiara a difesa del monumento che è San Siro, uno dei brand della città”.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here