dove vedere Manchester United-PSG TV streaming
L'esultanza dei giocatori del Manchester United dopo un gol (Urs Lindt/freshfocus/Insidefoto)

Ds Manchester United – Il Manchester United sarebbe pronto alla nomina di un direttore sportivo, da affiancare al tecnico Ole Gunnar Solskjaer. Il club spera di trovare la figura adatta in tempo per l’inizio della prossima stagione, con il candidato che si metterebbe immediatamente al lavoro per impostare una strategia di mercato di successo a lungo termine.

Come spiega l’Evening Standard, Solskjaer avrà maggiore voce in capitolo sui nuovi acquisti, ma dovrà collaborare con un direttore sportivo, che avrà una visione più ampia sulla prima squadra. Ed è per questo motivo che Ed Woodward è così determinato a garantire che la nuova figura sia perfettamente complementare con il manager dello United.

Solskjaer, a tal proposito, ha spiegato: «Devo dire che la comunicazione tra me, Ed e i proprietari è molto buona. Discutiamo nomi diversi, anche se non sono io che decido. Il calcio è cambiato e la struttura delle società calcistiche è cambiata. Io e Ed e Joel (Glazer, comproprietario), per quanto ci riguarda, stiamo cercando di capire come questo club possa essere gestito nel modo migliore e più agevole possibile. Vedremo cosa sceglierà il club, io sono contento di parlare di calcio con persone competenti nelle posizioni giuste. Penso che le esigenze del calcio al giorno d’oggi portino a dividersi le responsabilità», ha detto il tecnico dei Red Devils.

come vedere Chelsea-Manchester United FA Cup gratis su DAZN
Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United (Foto PHC Images / Insidefoto)

L’apertura di Solskjaer a lavorare in una struttura più moderna è stato un altro fattore a suo favore nella scelta dello United di fargli firmare un contratto triennale. Jose Mourinho, al contrario, si era opposto a Woodward nella ricerca di una figura intermediaria tra manager e dirigenza.

Tra i nomi ipotizzati, c’erano quelli di Andrea Berta (Atletico Madrid) e Fabio Paratici (Juventus), considerati candidati ideali, ma ora sembra sempre più probabile che lo United nomini una figura più in sintonia con le tradizioni del club. Potrebbe trattarsi, in particolare, di un’opzione interna come l’attuale capo dello sviluppo calcistico John Murtough o il direttore dell’academy Nicky Butt.

In ogni caso, tra i compiti del nuovo ds ci sarà l’identificazione di giocatori under 21 emergenti di tutto il mondo, che possano essere acquistati e mandati in prestito ad altri club. Inoltre, la nomina di questa figura dovrebbe portare un approccio più sincronizzato agli obiettivi del club.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE