dove vedere Juventus-Atletico Madrid
Cristiano Ronaldo e Blaise Matuidi ( Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

La grande notte attesa da tutti i tifosi della Juventus è finalmente arrivata: questa sera i bianconeri affrontano l’Atletico Madrid in un’Allianz Stadium esaurito desideroso di proseguire il cammino in Champions League e riportare a Torino un trofeo che manca ormai dal 1996. A dare coraggio a Chiellini e compagni c’è la presenza di uno che sa bene cosa significhi vincere un trofeo così importante, quel Cristiano Ronaldo che ha affrontato in Spagna tantissime volte i “Colchoneros” e che vanta ben cinque Coppe nel suo palmares personale.

Dove vedere Juventus-Atletico Madrid – Il conto alla rovescia è quasi finito

Il fischio d’inizio di Juventus-Atletico Madrid è previsto per questa sera alle ore 21.

La gara sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252. Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Quest’ultima è l’opzione adatta per chi non ha un abbonamento ma desidera seguire i contenuti della pay Tv: è disponibile anche il pass giornaliero senza alcun rinnovo automatico.


Pre partita e posta partita nella rubrica condotta da Ilaria D'Amico con Fabio Capello, Paolo Condò, Alessandro Costacurta e Alessandro Del Piero.

Dove vedere Juventus-Atletico Madrid - Allegri punta sul 4-3-3

Riuscire a rimontare i due gol subiti al Wanda Metropolitano contro una formazione rocciosa e determinata in tutti i reparti come l'Atletico non sarà semplice. Il popolo bianconero vuole però crederci e vuole fare il possibile per non concludere il sogno Champions già stasera.

Allegri dovrebbe puntare sul 4-3-3 con il debutto assoluto in Champions League di Spinazzola come terzino sinistro. Sulla fascia opposta agirebbe quindi Cancelo, in una difesa completata dalla coppia Bonucci-Chiellini. Dybala dovrebbe invece partire dalla panchina.

Gli spagnoli dovrebbero invece preferire un più "quadrato" 4-4-1-1 con il capitano Godin, recuperato dall'infortunio, perno della difesa. Simeone dovrebbe rinunciare al terzino destro colombiano Arias.

Lo Stadium sarà tutto esaurito con un incasso che dovrebbe superare i 5 milioni di euro. L'auspicio dei tifosi bianconeri è di ripetere la grande prestazione di un anno fa a Madrid, ma con un finale diverso quando si era passati da 0-3 dello Stadium all’1-3 del Bernabeu con il contestatissimo rigore di Ronaldo nei minuti di recupero che regalò la qualificazione ai campioni d’Europa.

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo; Mandzukic. All. Allegri
ATLETICO MADRID (4-4-1-1): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Saul; Vitolo, Rodrigo, Koke, Lemar; Griezmann; Morata.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA JUVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here