Il presidente di Mediaset Premium, Adriano Galliani (Insidefoto.com)
Adriano Galliani (Insidefoto.com)

«Il Milan ha una grande proprietà come Elliott, ha un grande presidente come Scaroni, un grande ad come Gazidis, due grandi dirigenti come Leonardo e Maldini e ha anche un grande allenatore come Gattuso».

Così l’ex amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, oggi alla guida del Monza, ha commentato ai microfoni di Sky Sport il nuovo corso rossonero sotto la proprietà del fondo USA.

«Il Milan è tornato finalmente in mano ai milanisti», ha affermato Galliani, «nel periodo tra Berlusconi ed Elliott non era più così, mentre ora è tornato in mano ai milanisti. Io continuo a seguire il milan da grande tifoso, soffro sempre per i rossoneri».

Galliani ha avuto parole di elogio anche per Gennaro Gattuso: «Mi ricordo bene quando dopo Istanbul voleva andare via perché diceva che non avrebbe più superato lo shock della sconfitta. Io piano piano l’ho convinto a restare. Parlavamo tutti i giorni e alla fine sono riuscito a convincerlo a restare al Milan», ha ricordato l’ex dirigente rossonero.


«Il Milan», ha concluso Galliani, «è gestito in modo perfetto. C'è solo da tifare per i rossoneri. Ora mi occupo del Monza e continuo a seguire tante partite di calcio».

SEGUI LE PARTITE DEL MILAN SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here